Imposte

L’incidenza media delle imposte sul risultato consolidato ante imposte si è ridotta dal 37,6% del 2007 al 32,3% del 2008. La variazione riflette la maggiore incidenza dei risultati nei Paesi con un’aliquota di imposizione ordinaria inferiore a quella dei due mercati storicamente prevalenti per il Gruppo: gli Stati Uniti, dove l’aliquota media complessiva è del 39,5%, e l’Italia, dove l’aliquota combinata IRES - IRAP è solo nominalmente pari al 31,4% (è in effetti di molto superiore per le attività ad alto contenuto di lavoro, come quelle svolte da Autogrill). Sul valore incide inoltre la riduzione delle aliquote nominali intervenuta fra gli esercizi 2007 e 2008 in numerosi Paesi, quali Italia (dal 37,25% al 31,4%) e Spagna (dal 32,5% al 30%).